Siemens speedmatic

Lavastoviglie di nuova generazione.

Le più efficienti, le più veloci.


Le lavastoviglie Siemens sono da sempre fra le più contenute nei consumi e le più veloci al mondo, ma questo ancora non era sufficiente. Siemens ha quindi pensato di progettare una generazione completamente nuova di lavastoviglie, che potesse proporre standard innovativi in termini di consumi d’acqua ed energia, velocità e perfezione nel lavaggio: la nuova generazione di lavastoviglie speedMatic.
L’eccellenza delle performance resta invariata, ma la generazione speedMatic di Siemens conquista un doppio primato: per risparmio nell’utilizzo di acqua ed energia e per velocità.

Sono infatti le uniche al mondo ad utilizzare solo 10 litri d’acqua per lavare più di 160 diverse stoviglie e, di conseguenza, a ridurre anche la quantità di energia elettrica che serve a riscaldare l’acqua.

Le migliori prestazioni di lavaggio in tempi record: la funzione varioSpeed è un’altra esclusiva Siemens. E’ l’unica in grado di dimezzare i tempi di ogni programma senza incidere sull’altissima qualità di lavaggio.

Altro fiore all’occhiello della nuova generazione di lavastoviglie speedMatic è l’ecoDosage: un’innovativo sistema di dosaggio del detersivo che ne garantisce una distribuzione uniforme all’interno della vasca e quindi una resa maggiore.
Per lavare un gran numero di stoviglie si deve gestire in modo intelligente e flessibile lo spazio. Grazie al terzo cestello Siemens maxiSpace, un piano di carico aggiuntivo che, oltre alle posate, può contenere mestoli e tazzine, la capacità di carico delle lavastoviglie Siemens è superiore di ben un coperto.
Aumenta anche la profondità dei cestelli di 4 cm, perchè con uno spazio maggiore si possono fare meno lavaggi e quindi consumare meno risorse idro-energetiche.
La nuova generazione speedMatic è dotata anche dell’intensiveZone: la pressione e la temperatura dell’acqua nel cestello inferiore avranno un incremento d’intensità del 20%, per lavare contemporaneamente e nella massima tranquillità sia le pentole più sporche, nel cestello inferiore, sia i piatti ed i cristalli più delicati in quello superiore.

Fonte notizia: http:www.siemens-elettrodomestici.it

 

 

Guarda i nostri video